Radar Interferometrico IBIS-Rover

Disponibile per la vendita Disponibile per il noleggio Descrizione

Radar interferometrico IBIS Rover, una soluzione mobile per il monitoraggio a distanza.

Punti di forza

Le cave minerarie, più sono profonde e più instabili saranno le loro pareti e le loro pendici. Con il rischio della sicurezza dei lavoratori e la minaccia delle attrezzature impiegate, è necessario per la sicurezza il monitoraggio a lungo termine H 24 dei pendii. Con un rapido rilevamento, gli incidenti possono essere prevenuti, mentre con un’analisi a lungo termine, è possibile ottimizzare la progettazione nelle cave.

IBIS-Rover offre una soluzione di monitoraggio mobile e fornisce tutti i vantaggi della tecnologia IDS che è leader nel settore del monitoraggio con radar ed è ideale per il posizionamento strategico, durante le operazioni di apertura delle pareti a taglio lungo e nei frequenti trasferimenti a diversi piani.

La Rover è una soluzione a rimorchio completamente resistente alle intemperie, disponibile in un’unica configurazione per un rapido impiego in aree critiche e con capacità di generazione automatica di immagini DTM (Digital Terrain Model).

L’IBIS Rover, l’unico Radar Apertura sintetica con un range operativo di 2500 m e una copertura estremamente ampia (fino a 270 °), grazie alla funzionalità dell’antenna girevole. Ha una flessibilità senza precedenti per adattarsi a qualsiasi geometria della cava, indipendentemente dalla sua articolazione. È progettato per fornire misure accurate e in tempo reale di movimenti di franosi e specializzato nel monitoraggio di allarta di movimenti rapidi.

L’IBIS-Rover è ideale per:

  • Installazioni rapide quando è necessario un monitoraggio operativo
  • Operazioni di taglio aperto a pareti estese (es. Operazioni di estrazione di lembi di carbone)
  • Cave multiple o cave con geometria complessa
  • Ovunque è necessaria una frequente riallocazione e non sono necessarie funzionalità a lungo raggio

Caratteristiche:

  • Monitoraggio in tempo reale da 50 a 2500 metri
  • Tempo di scansione veloce circa 1 – 3 minuti
  • Generazione di allarmi per livelli definiti dall’utente e più allarmi / criteri su aree multiple
  • Uscite completamente geo-referenziate di immagini in vista radar o DTM di alta qualità, facilmente esportabili in pacchetti immagini 3D
  • Efficiente correzione atmosferica automatica
  • Funziona in tutte le condizioni meteorologiche (tranne in presenza di grandine, ghiaccio e neve)
  • Funzionamento completamente autonomo con circa 15 giorni di autonomia)
  • Adatto in ambienti difficili, con temperature che vanno da -20 ° C a +55 ° C (il kit opzionale per operazioni a bassa temperatura estende la gamma a -50 ° C)
Applicazione
  • Monitoraggio ambientale
  • Monitoraggio strutturale
Condividi su:
Richiedi Maggiori Info
Resta Aggiornato sulle ultime novità.
Iscriviti alla Newsletter