Georadar LEICA DSX

Disponibile per la vendita Disponibile per il noleggio La soluzione per il rilevamento delle utenze Leica DSX

La soluzione GPR per l’individuazione delle utenze in modo semplice e definito.

 

Vista Sottoservizi

Rilevamento affidabile delle utenze per tutti: flusso del lavoro di rilevamento semplificato e risultati comprensibili per chiunque

Pensata per i lavori di riparazione e manutenzione delle utenze, per l’ingegneria civile e per le aziende del settore topografico, la soluzione per il rilevamento delle utenze Leica DSX permette di individuare, visualizzare e mappare le utenze con facilità grazie a un hardware portatile e a un software intuitivo. A differenza di altri sistemi GPR (Ground Penetrating Radar), Leica DSX massimizza la produttività grazie a un software all’avanguardia che automatizza l’analisi dei dati e crea mappe 3D delle utenze direttamente sul campo.

Facile da usare

  • Garantitevi un rilevamento semplice e preciso delle utenze sotterranee senza possedere conoscenze specialistiche
  • Rilevamento e mappatura completa delle utenze con pochi passaggi tramite l’intuitiva interfaccia utente
  • Possibilità di effettuare le scansioni ovunque e in qualsiasi momento, anche in condizioni difficili e in spazi ristretti

Mappa 2D e 3D istantanea delle utenze

  • Riducete il tempo trascorso sul sito eseguendo la mappatura delle utenze sotterranee in pochi minuti
  • Esportate le utenze per altri impieghi in CAD o formati adatti al BIM
  • Create report professionali personalizzati per le vostre esigenze e quelle dei vostri clienti

Risultati di rilevamento affidabili

  • Rilevamento di tutti i tipi di utenze sotterranee in alta risoluzione per garantire zone di aggiramento affidabili
  • Verifica delle utenze rilevate con il supporto dell’algoritmo intelligente
  • Importazione dei file POI e dei record delle utenze per consentirvi di prendere decisioni migliori

Soluzione integrata

  • Offrite un flusso di lavoro completo dall’acquisizione allo scavo
  • Individuate le utenze sotterranee con livelli di precisione topografica
  • Generate mappe delle utenze compatibili con tutti i sistemi di riferimento basati su coordinate
Utility

FASE 1 : Raccogliete le informazioni

Iniziate raccogliendo la documentazione delle utenze presso la società di servizi o la municipalità locale. Caricateli in DXplore. Laddove possibile, visitate il sito prima del lavoro per eseguire un’ispezione visiva. Utilizzate un localizzatore elettromagnetico (EML) (collegamento ipertestuale) per ricercare cavi di alimentazione e utenze conduttive e contrassegnateli sul terreno.

FASE 2: Mappate le utenze con Leica DSX

Impostate la griglia nell’area di interesse, raccogliete i dati relativi a tutte le utenze sotterranee con DSX e sfruttate la post-elaborazione automatizzata e assistita sul sito, ottenendo una mappa 3D delle utenze. DSX può essere utilizzato in combinazione con i sistemi GPS/GNSS Leica per generare mappe georeferenziate di elevata precisione. Utilizzate le informazioni aggiuntive raccolte nella FASE 1 all’interno di DXplore durante l’acquisizione dei dati per supportare la vostra definizione dell’immagine del sottosuolo.

FASE 3: Eseguite lo scavo con cautela

Contrassegnate le utenze sul campo in base alla mappa oppure aumentate l’efficienza inviando la mappa delle utenze direttamente a un escavatore mediante il software Leica MC1 o altre suite di software Leica quali DX Manager Mapping, Infinity, Captivate. Per ulteriori elaborazioni e sovrapposizioni con dati geospaziali aggiuntivi.

Condividi su:
Richiedi Maggiori Info





    Resta Aggiornato sulle ultime novità.
    Iscriviti alla Newsletter